Martedì 26 Settembre 2017

CORSI PER ALUNNI



  BULLISMO

Il percorso formativo risponde alla finalità generale di offrire agli educatori-insegnanti strumenti educativi sperimentati per affrontare il bullismo tra gli adolescenti. L’ottica che lo percorre trasversalmente è duplice e si lega alla prevenzione e al contrasto.
Verranno proposte ai ragazzi diverse attività esperienziali che hanno la finalità di accrescere le risorse individuali, modificare le alleanze all’interno del gruppo, sostenere chi è oggetto di prevaricazioni, offrire a chi si comporta in modo prepotente strumenti e occasioni per sperimentarsi con un ruolo diverso.

OBIETTIVI SPECIFICI


•    Migliorare le competenze sociali degli studenti.
•    Promuovere un buon clima relazionale nelle classi.
•    Ridurre l’indifferenza di adulti, vittime e astanti, scalfire l’onnipotenza dei bulli.
•    Favorire l’esplicitazione dei casi di bullismo, ridurre l’omertà.
•    Migliorare la collaborazione tra i docenti.
•    Diminuire i margini di ambiguità nel funzionamento della scuola.
•    Rafforzare la relazione genitori-insegnanti.


  PERCORSO DI EDUCAZIONE PSICO-AFFETTIVA

Il Percorso di Educazione Psico-affettiva si rivolge ai pre-adolescenti delle Scuole Medie Inferiori e affronta gli aspetti relazionali ed emotivi legati alla crescita, in particolare nella fase di passaggio dalla scuola elementare alla scuola media.La finalità è di proporre un “viaggio” attraverso le emozioni e i pensieri, dove le ragazze e i ragazzi si esprimano con autenticità. Offrire loro un tempo e un luogo dove riconoscersi, imparare ad ascoltarsi, condividere modi di vedere il mondo, equivale ad attribuire un valore reale e concreto ad un momento così particolare della crescita.Un cammino, quindi, che si snoda lungo una serie di fasi funzionali ad un’acquisizione progressiva di consapevolezza, anche nel rispetto dei ritmi di crescita individuali.Il percorso di educazione psico-affettiva è finalizzato a facilitare un processo di acquisizione della conoscenza di sé, attraverso una riflessione sul proprio processo di crescita, sul riconoscimento delle emozioni emergenti e sui cambiamenti percepiti in relazione a sé e all’altro. Tale percorso è basato sul concetto di “accoglienza”, intesa come possibilità di essere accolti in un gruppo nuovo e possibilità di accogliere  l’altro, in una dimensione in cui ognuno ha valore in quanto persona e ha risorse da poter condividere con gli altri.


Le finalità sono, quindi:


•    facilitare il processo di acquisizione della conoscenza di sé
•    facilitare l’espressione delle emozioni emergenti in relazione ai cambiamenti
•    facilitare la conoscenza del gruppo e stimolare il senso di appartenenza facilitare l’integrazione nel gruppo



Contattami gratuitamente per avere maggiori informazioni!

 

Articoli & News

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e per altre funzioni (statistiche, moduli di contatto, mappe).

Cliccando sul pulsante ACCETTO, acconsenti l'utilizzo dei Cookies. Per saperne di più, leggi la privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information